Mosaic IPA

IPA significa India Pale Ale, ma non è indiana.
Mica scemi gli inglesi che, alla fine del 1700, cercavano un modo per conservare la freschezza della birra durante i viaggi verso l’India, quindi ci aggiunsero luppolo extra che ha proprietà antisettiche.
Così è nata l’IPA, ottima anche dopo viaggi molto brevi, tipo dal supermercato a casa.

Luppolo Mosaic, tanto love.

Mosaic IPA

Il luppolo Mosaic, famoso per la sua delicatezza, è frutto dell’amore: nasce infatti dall’unione tra una pianta maschio varietà Nugget e una femmina di Simcoe.
Come suggerisce il nome, Mosaic, rispecchiala complessità degli aromi che lo compongono.
Quelli che ne sanno un sacco sentono nella Mosaic IPA un bouquet particolarmente fruttato, con note di mango, limone e agrumi.
Tu cosa ci senti?

La versione più intensa ed armoniosa dell’IPA

Piacevolmente amara

Fruttato con note di mango e agrumi

Gradazione

Temperatura consigliata

CERES C'È
SE HAI 18 ANNI
SEI MAGGIORENNE?
(HEY NON BARARE)

Questo sito utilizza cookie funzionali e di performance. Qualora l’Utente volesse sapere di più o gestire le proprie preferenze sui cookie, può selezionare il tasto “Leggi di più”. Se clicca sul tasto “Accetto”, l’Utente acconsente all’uso dei cookie.

Leggi di più